Qual è il segreto per non ingrassare a Natale? Quanti kg si possono mettere su durante le feste? Ma soprattutto… cosa mangiare nel periodo natalizio per non ingrassare?

Interrogativi che le persone si pongono spesso sui motori di ricerca come Google o Safari. Chissà, forse anche tu sei arrivata qui dopo aver digitato una di queste domande. E certo, io oggi ti fornirò delle soluzioni. Devo però avvertirti: non sono le risposte che ti aspetti ed il motivo è molto semplice.

Per ottenere risultati duraturi è necessario partire dalla mente, non dal corpo. Potremmo anche avere tra le mani la miglior dieta possibile, ma, senza sapere in che modo gestire le nostre emozioni, saremo sempre in balìa di esse. Vediamo un esempio contestualizzato.

Il segreto per non ingrassare a Natale

Siamo sinceri: perdere peso è impegnativo, soprattutto se si parte da un sovrappeso o da un vissuto di innumerevoli diete fallimentari. Le persone sono convinte che il fattore principale da cambiare sia l’approccio alimentare.

La realtà potrebbe essere molto diversa.

Il periodo natalizio viene comunicato da media e pubblicità come gioioso e felice, nel quale godere di molte gratificazioni: i regali, le cene con parenti e amici, l’atmosfera rilassata. Non tutti però se la vivono con una simile spensieratezza.

Guarire dalla dieta

Scopri il mio  metodo pratico e scientifico grazie al quale le persone possono perdere peso a partire dal loro legame col cibo.

Il Natale può essere così stressante da togliere il sonno. E quale miglior pretesto di questo per sfogarsi su deliziosi manicaretti? Proprio così: la fame nervosa, provocata da traumi o stress eccessivo è sempre dietro l’angolo. Viene e basta: non possiamo farci nulla.

Possiamo però imparare alcune strategie e competenze che ci permetteranno di gestire con successo le abbuffate diurne e notturne, mantenendo un’aderenza alla dieta sul lungo periodo. Il risultato appare ora scontato: perderai quei kg in eccesso.

Dopo aver compreso che il segreto per non ingrassare a Natale non esiste ed il campo di lavoro è mentale e non prettamente fisico, è giunto il momento di parlarti del mio metodo. Si tratta di scienza applicata.

MIND Slim durante il natale: ha davvero senso?

Il Metodo MIND Slim rappresenta una soluzione pratica e scientifica grazie alla quale le persone possono perdere peso e tornare in forma ritrovando il loro equilibrio personale con la dieta. Perché il problema principale non è la dieta in sé, quanto il rimanere aderenti ad essa.

Quindi certo, MIND Slim può aiutarti. Si tratta, però, di ben otto incontri dove dopo la prima analisi ti accompagnerò nell’attuazione delle migliori strategie per gestire la fame emotiva, per poi supportarti con sedute di monitoraggio. Per questo non ti consiglierei mai di intraprendere MIND Slim durante il periodo natalizio. .. sarebbe molto complesso. Possibile, ma complesso.

Il consiglio che mi sento di darti rimane quello di prenotare la prima consulenza gratuita oggi stesso, per poi iniziare a gennaio dopo le feste. Solo così sarai sicura di poter ripartire col piede giusto nell’anno nuovo.

Se invece senti il bisogno di un aiuto nell’immediato, sappi che sono a tua disposizione.

Come liberarsi dal rimuginio mentale

Come liberarsi dal rimuginio mentale

 “Spesso mi ritrovo intrappolata in un ciclo di pensieri negativi, soprattutto di notte. La mia mente sembra non volersi fermare, rigirando continuamente lo stesso scenario: un errore fatto al lavoro. Non importa quanto tenti di distrarmi, il pensiero ritorna, più...

Come affrontare le ricadute durante la dieta

Come affrontare le ricadute durante la dieta

All'inizio, seguire una dieta può sembrare sorprendentemente semplice. Questo periodo, spesso chiamato "luna di miele" della dieta, è caratterizzato da un elevato entusiasmo e motivazione. Molti trovano più facile aderire strettamente alle nuove abitudini alimentari...

Perché con l’ansia non riesco a mangiare?

Perché con l’ansia non riesco a mangiare?

“Ogni volta che mi trovo di fronte a una situazione stressante, come una presentazione importante al lavoro, sento l'ansia crescere e il mio stomaco chiudersi. In queste occasioni, provo un blocco totale: non riesco a mangiare nulla, anche se provo a costringermi....

Carboressia: la paura dei carboidrati

Carboressia: la paura dei carboidrati

Nell'era attuale, dove la cultura del benessere e l'attenzione alla dieta occupano un posto centrale nella vita di molti, emerge un fenomeno preoccupante noto come carboressia, o fobia dei carboidrati. Questa condizione descrive una preoccupazione ossessiva e malsana...

Ansia: quando è patologica e come gestirla

Ansia: quando è patologica e come gestirla

 "Come si fa a togliere l'ansia" è una delle  tante ricerche che le persone digitano su Google. Il motivo? L'ansia, che tutti noi conosciamo bene, si manifesta in una gamma dinamica che va dall'utile vigore all'opprimente peso della preoccupazione costante e fa parte...

Piccole abitudini che fanno la differenza

Piccole abitudini che fanno la differenza

Ci siamo, finalmente è arrivato gennaio. Il mese del cambiamento per eccellenza, nel quale molti promettono a se stessi grandi mutamenti. Di buoni propositi ce ne sarebbero in quantità, ma a noi ne interessa uno in particolare: la famosa dieta dell’anno nuovo. In...