Perché è così difficile seguire la dieta? È una domanda che imperversa nelle menti di molte persone che non riescono a mantenersi aderenti a regimi alimentari sviluppati da professionisti. Oggi sono qui per darti la risposta definitiva… una risposta di natura psicologica.

Sì, perché molto spesso le vere ragioni per cui vi è difficoltà, attribuibili a vari fattori, risalgono ad elementi mentali come pensieri e paure, in grado di influenzare il nostro comportamento e, di conseguenza, anche le nostre scelte alimentari.

In quanto psicologa formata in materia, data la mia esperienza professionale sul campo e la mia formazione continua, esaminerò i principali fattori che rendono difficile seguire una dieta. Tengo molto a riportare le seguenti informazioni non per spaventarti, ma per renderti consapevole della loro esistenza. E chissà che forse, leggendone alcune, ti ci ritroverai.

I motivi psicologici che ti impediscono di mantenere l’aderenza alla dieta

Abitudini alimentari radicate

Le abitudini alimentari sono spesso radicate nel tempo e sono influenzate dalle esperienze personali, dall’ambiente familiare e dalla cultura. Cambiarle può richiedere un grande sforzo mentale e comportamentale. Per superare questo ostacolo, è importante essere consapevoli delle proprie abitudini e cercare di sostituirle gradualmente con scelte più salutari, senza pretendere di cambiare tutto in una sola volta.

Fattori emotivi

L’abbiamo già visto in precedenza quando abbiamo parlato di fame emotiva. Le emozioni svolgono un ruolo cruciale nel determinare il nostro rapporto con il cibo. Spesso, mangiamo per compensare emozioni spiacevoli come ansia o tristezza o, ancora, lo stress quotidiano. Per affrontare questi fattori, è fondamentale imparare a gestire lo stress ed a sviluppare strategie di coping delle emozioni efficaci assieme ad un terapeuta.

Influenza sociale

L’ambiente sociale può avere un impatto significativo sulle nostre scelte alimentari. La pressione dei pari e le aspettative culturali possono rendere difficile aderire ad una dieta. Per contrastare queste influenze, è importante sviluppare una rete di supporto di amici e familiari che condividono obiettivi simili e comunicare apertamente, in maniera assertiva, le proprie esigenze e preferenze alimentari.

Aspettative irrealistiche

Molte persone si avvicinano alle diete con aspettative irrealistiche, come la perdita di peso rapida o l’adozione di uno stile di vita completamente nuovo in breve tempo. Queste aspettative possono portare a frustrazione e fallimento. Per evitare questo, è cruciale stabilire obiettivi realistici e adottare un approccio a lungo termine per il cambiamento, concentrandosi sui benefici per la salute piuttosto che sui risultati estetici.

Effetto restrizione

La paura del fallimento può essere un ostacolo significativo nel seguire una dieta. Per affrontare questa paura, è fondamentale adottare un approccio flessibile e compassionevole verso se stessi. Invece di considerare gli scivoloni come fallimenti, è importante vederli come opportunità di apprendimento e crescita.

Come fare per riuscire a stare a dieta?

Le difficoltà principali che impediscono a molti di mantenere un’aderenza ad una dieta sono psicologiche e non riguardano direttamente il cibo o aspetti prettamente fisici. Noi, come esseri viventi, abbracciamo un’infinità di variabili che potremmo riassumere in:

  • parte mentale;
  • parte fisica;
  • parte sociale.

Queste tre grandezze s’influenzano a vicenda, plasmando i nostri comportamenti, tra i quali si annoverano appunto le scelte alimentari. La consapevolezza di tali fattori è un punto di inizio prezioso, perché consente di adottare strategie efficaci verso la strada del miglioramento.

Come psicologa formata sul comportamento alimentare, incoraggio le persone a concentrarsi sul benessere generale piuttosto che su obiettivi estetici irrealistici, adottando un atteggiamento mentale funzionale nei confronti dell’alimentazione.

Se vuoi davvero trovare strategie utili a seguire la dieta, intesa come stile di vita salutare e non privazione, allora ti interesserà sicuramente approfondire il mio metodo MIND Slim, che trovi nella sezione del sito dedicata. E, se hai dubbi specifici, puoi raggiungermi in chat cliccando il pulsante whatsApp che vedi alla tua destra, o alla e-mail studio@psicologasilviamadeddu.it.

A presto!

    Guarire dalla dieta

    Scopri il mio  metodo pratico e scientifico grazie al quale le persone possono perdere peso a partire dal loro legame col cibo.